top of page
Cerca

CYBER CRIME CONFERENCE 2023- 11 e 12 maggio a ROMA

Si avvicina la data della Cyber Crime Conference 2023, che l’11 e 12 maggio riunirà a Roma esperti e aziende leader nel mondo della sicurezza informatica per due intense giornate di lavori.



Ospitato dall’Auditorium della Tecnica (in viale Umberto Tupini 65), l’evento B2B sarà dedicato alle più attuali sfide connesse al fenomeno del crimine informatico nonché alle sue concrete ripercussioni su Stati, aziende e cittadini.

Il programma, nella prima giornata vedrà sul podio dell’aula plenaria autorevoli rappresentanti di istituzioni nazionali e sovranazionali che descriveranno la situazione italiana in rapporto alle principali evoluzioni nello scenario globale del cybercrime: non solo dal punto di vista delle minacce e degli attacchi, ma anche sotto il profilo normativo e delle policy, esaminando soluzioni positive o buone pratiche attive in Europa e oltre, come i sempre più dettagliati meccanismi di cooperazione internazionale tesi a contrastare i fenomeni criminosi nel cyber spazio.

Autonomi focus interesseranno le cyber minacce rivolte a settori critici e i relativi strumenti investigativi, con approfondimenti dedicati a prove digitali e novità in campo di digital forensic, di cui saranno analizzati limiti, problematiche e punti di forza.


Avendo così delineato il panorama giuridico e geopolitico di riferimento, nella seconda giornata gli interventi programmati si focalizzeranno sulle contingenze legate al conflitto russo-ucraino e al conseguente proliferare di crimini informatici State-Sponsored, dove risultano centrali le risorse della cyber intelligence e in particolare dell’open source intelligence (OSINT).

Tra le moltissime tematiche affrontate spiccano l’Information Warfare e la disciplina emergente della diplomazia cibernetica, alternandosi a interventi in cui accademici ed esperti offriranno spunti reattivi alle minacce attraverso l’esposizione delle più efficaci soluzioni tecnologiche: quali le tecnologie quantistiche al servizio della cybersecurity, le novità in campo di ML e AI o le strategie più innovative per la difesa da attacchi avanzati e la minimizzazione del rischio, anche tramite il ricorso a strumenti di Deception Technology.


Interamente gratuito, l’appuntamento offre a professionisti e manager del mondo IT un’occasione unica per aggiornarsi su rischi, risorse e soluzioni inerenti al complesso fenomeno del cybercrime, interagendo con istituzioni e ricerca accademica al fine di abilitare strategie di sicurezza solide e condivise.

I lavori si svolgeranno in italiano e inglese; per ciascun ospite sarà disponibile un servizio di interpretariato con traduzione simultanea e a tutti verrà rilasciato un attestato di partecipazione finale.


SAVE THE DATE!

Комментарии


bottom of page